Innovability

Innovability

Innovability

BANDO DI CONCORSO "Accessibilità senza limiti"






Il progetto Innovability vuole affrontare una duplice sfida: da un lato favorire l'accessibilità, intesa come abbattimento delle barriere architettoniche degli edifici pubblici e delle aree di intrattenimento; dall'altro diffondere la cultura dell'accessibilità intesa come sorpasso delle barriere mentali che ostacolano l'inserimento delle persone diversamente abili nella vita sociale.
Questo approccio positivo promuove l' "accesso all'esperienza", vale a dire la creazione di un ambiente che la maggior parte delle persone possa usare in modo sicuro, ricercando soluzioni innovative volte ad eliminare le malattie e le soluzioni di tristezza.
In questa prospettiva, un concorso di letteratura, poesia e fotografia svolge un ruolo importante nel progetto Innovability: attraverso l'arte della poesia, la narrazione, la fotografia, i video, la pittura e la grafica, il concorso ha lo scopo di raccontare la disabilità e la malattia, evidenziando la creatività e le potenzialità di ognuno.
Il concorso coinvolge partner italiani e greci: si svolge contemporaneamente in Italia e in Grecia, contemplando l'attivazione di due uffici amministrativi per la gestione e la promozione del concorso, uno in Italia gestito dal Comune di San Cesario di Lecce - P5, e l'altro in Grecia, gestito dall'Agenzia dello Sviluppo della Grecia occidentale - P3.

Il concorso prevede tre diverse sezioni:

1- opere letterarie;

2- fotografia, video e arte digitale;

3 - Pittura e arti grafiche.

Se sei interessato alla letteratura, poesia, fotografia, pittura, arte digitale o grafica e rientri in una delle tre categorie di partecipanti previste dal bando di concorso, presenta il tuo lavoro e partecipa al concorso !!!
Potresti essere il vincitore di quest'interessante competizione: si ha tempo per presentare il proprio lavoro a partire dall'1 luglio fino al 30 Settembre 2015.
Dopo questo periodo di tempo, una giuria apposita valuterà tutte le produzioni letterarie, fotografiche ed artistiche ricevute, dopo aver condiviso i criteri di valutazione comuni. La stessa giuria rivelerà i primi tre classificati, cioè le prime tre opere ritenute più meritevoli dalla giuria del progetto.
Tra queste opere, il Comitato di valutazione selezionerà le opere più rappresentative di ogni sezione che competerànno con quelle greche vincenti. Ci sarà una votazione pubblica qui sul sito del progetto www.innovabilityproject.eu, sezione dedicata al Concorso.
Le opere prodotte (poesie e foto) saranno raccolte in una pubblicazione che sarà presentata in occasione della manifestazione di premiazione.
Non perdere la possibilità di vincere. Prendi parte attivamente al progetto Innovability e partecipa!!!
È possibile trovare on line il bando di concorso con tutte le informazioni utili sul concorso, le sue modalità di partecipazione e anche il modulo di registrazione.
Per qualsiasi tipo di richiesta o ulteriori informazioni, è possibile inviare un'e-mail all'indirizzo dedicato: contestinnovability@gmail.com .

Delibera
DeliberaGC2015_0109
Competition announcement eng
INNOVABILITY_Competition Announcement
Bando di Concorso ita
INNOVABILITY_Bando Concorso

VINCITORI DEL CONCORSO CULTURALE "ACCESSIBILITA' SENZA LIMITI"

I vincitori del concorso culturale “Accessibilità senza limiti” realizzato nell’ambito del progetto INNOVABILITY sono stati selezionati il 20 novembre 2015 dal Comune di Andrano. L’opera italiana vincitrice del concorso intitolata “Accessibilità senza limiti”, realizzata da Accogli Ilaria e Accogli Vanessa della Scuola Secondaria di 1° Grado Andrano-Castiglione", sintetizza in maniera efficace il messaggio del Progetto INNOVABILITY, apprezzando l’efficacia della rappresentazione nel rapporto, all’interno della comunità, tra gli spazi della vita associata e i diritti delle persone con disabilità. La Commissione ha inoltre, segnalato, per il valore del messaggio e la rappresentazione sintetica delle problematiche attinenti la cultura dell’accessibilità, il lavoro di Luca Scardino “Il Mondo è fatto a scale c’è chi scende e chi non sale”. Particolarmente apprezzati, anche i lavori della sezione 1, dal titolo “Dalla Teoria del tutto… alla teoria del tutti (possono andare) al mare" per la capacità e l’originalità del testo e “Uguale a voi” per aver tradotto in parole gli stati d’animo e le sensazioni della disabilità. L’opera greca selezionata dalla Commissione, “La mia amica Argiro”, autori i bambini della Scuola Elementare di Krestena – Classe D, racconta di una bambina, che seduta su di una sedia a rotelle incontra alcuni giovani ragazzi e spiega loro della sua impossibilità a frequentare la scuola. I ragazzi e il maestro decidono quindi di aiutarla, costruendole una rampa nell’edificio scolastico che le permetterà di migliorare la sua accessibilità alla struttura scolastica. Le due opere trasmettono, quindi, due messaggi decisamente positivi e ricchi di speranza che fanno capire l’importanza dell’Accessibilità senza Limiti. Le due opere saranno adesso votate online e una delle due sarà selezionata come vincitrice ufficiale del concorso “Accessibilità senza limiti”.
QUALE VI PIACE DI PIU'?
Ditelo con un MI PIACE su uno dei due elaborati al seguente entro il 9 dicembre.

Opera italiana vincitrice
Opera greca vincitrice